Torna alla pagina "ADHD"

 

 Siete nella sezione del sito che parla dell'Attention Deficit Hyperactivity Disorder


ADHD  Cos'è  Comorbilità  Diagnosi  Terapie  Adulti  Adozione  Consensus  Linee-Guida  Europa  Miti  Problema sociale  Home

.
L'ADHD  in Europa
                                      

Associazione europea ADHD - sito europeo:  http://www.adhdeurope.eu
.In data 06 aprile 2008, nella località di Charleroi in Belgio, i rappresentanti di 16 associazioni provenienti da 12 nazioni dell’Unione Europea hanno siglato un evento storico. Dopo alcuni anni di incontri, sogni e pianificazioni, poi concretizzazioni e duro lavoro nella stesura di uno statuto, nella scelta di un logo, nella scelta del paese più adatto alla registrazione si è avverato questo obiettivo.
L’AIFA Onlus è stata presente sin dall’inizio, in quanto noi crediamo fortemente che un’Associazione Europea possa contribuire a migliorare la situazione delle persone affette da ADHD, non solo in Italia, ma in ognuno dei paesi europei. Certo, ci sono nazioni dove l’ADHD non è più un argomento  di contestazione perché conosciuto, diagnosticato e curato da sempre, da 30 anni, come per esempio in alcuni paesi del Nord Europa, dove esistono associazioni da 25-30 anni, con decine di migliaia di iscritti, dove gli insegnanti ricevono ogni anni un’adeguata formazione e dove si lavora per diffondere le più recenti conquiste in fatto di formazione dei professionisti, dove esistono persino strutture e scuole apposite per i ragazzi con adhd, dove l’inserimento nel mondo del lavoro di un adulto con ADHD e regolamentato da normative precise. Poi ci sono le nazioni come l’Italia, dove l’ADHD è ancora da scoprire, dove non esistono molte risorse nel personale medico con una sufficiente conoscenza del disturbo, dove non si sa come formare gli insegnanti di tutta una nazione, dove troviamo ancora molti pregiudizi.
Unendo gli sforzi, le conoscenze e le capacità, imparando gli uni dagli altri, condividendo e distribuendo esperienze riusciremo nel tempo a portare tutta l’Europa ad un livello di pari qualità.
Gli obiettivi principali dell’ADHD Europe sono:
- migliorare e difendere in tutta Europa i diritti delle persone affette da ADHD e le sue comorbilità in modo che possano raggiungere il massimo dei loro potenziali
- facilitare gli sforzi delle organizzazioni ADHD nazionali e regionali in Europa per poter trovare i fondi necessari per realizzare i loro progetti e le procedure per migliorare la vita della persone affette da ADHD.
- promuovere l’informazione e dare supporto alle persone che vivono insieme a quelli affetti da ADHD
- rappresentare tutte queste associazioni alle istituzioni internazionali le quali condividono gli stessi obiettivi
- intervenire presso le istituzioni europee e la Comunità Europea ed i loro membri sensibilizzandoli sul tema ADHD con particolare riguardo alle politiche e normative legislative
- operare nei campi dell’educazione pubblica e professionale, nel diritto delle persone e delle loro famiglie, supportare la ricerca scientifica
- promuovere lo scambio di informazione, esperienze, migliore pratiche in tutta Europa con lo scopo di migliorare la situazione delle persone con ADHD
- diventare un punto di riferimento e di conoscenza delle tematiche che riguardano normative e regole europee mettendo queste informazioni a disposizione dei membri
Qui l’elenco delle Associazioni che hanno firmato l’accordo per la registrazione:
ADHD Association (Polonia)
ADHD Magyarorszàg (Ungheria)
Centrum Zit Stil (Belgio),
ADHD Family support group (Belgio) English Speaking Adult Support Group (Belgio)
SCAP (Lussemburgo)
INCADDS - Irish Nat. Council for ADHD Supports) (Irlanda),
HADD (Irlanda)
AIFA ONLUS (Italia)
BV-AD(Germania),
ADHS Deutschland i.G. (Germania)
TDHA (Francia)
Organizzazione Greca ADHD (Grecia)
ADHD Family Support Group (Malta)
Fundacion ADANA (Spagna),
Federacion Espanola de Asociaciones de Ayuda al Deficit de Atencion e Hiperactividad (Spagna)

Astrid Gollner Referente Lombardia- Responsabile del gruppo ICG  (International Contact Group) AIFA ONLUS
Europa e ADHD (AIFA)
Replica alla Raccomandazione Parlamentare 1562 -2002 (Consiglio d'Europa)
Replica alla Raccomandazione Parlamentare 1562 -2002 (Gruppo Pompidou)
Raccomandazione 1562 -2002 (Assemblea Parlamentare Europea)