Pontificia Facoltà Teologica di Napoli 

16 novembre 2002


                                                                        

La scadenza dei termini di iscrizione non impedisce l'ingresso libero al Convegno, ma ne limita solo l'accesso al pranzo...
ADHD: LA PAROLA AI GENITORI

Nella cornice del verde bosco di Capodimonte, un importante appuntamento per i genitori, gli insegnanti, gli psicologi e i medici italiani, dedicato ad una delle più frequenti e altrettanto misconosciute turbe psichiatriche dell’età evolutiva: il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività.

Con il patrocinio di

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI DI NAPOLI - REGIONE CAMPANIA - FNOMCeO - 

SOCIETA' ITALIANA DI NEUROPSICHIATRIA DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA

FEDERAZIONE ITALIANA MEDICI PEDIATRI - ASSOCIAZIONE MEDICI CATTOLICI ITALIANI

INTERNATIONAL POLICE ASSOCIATION


PRESENTAZIONE

 

di Raffaele D'Errico, Presidente AIFA Onlus

Sarà una data importante il 16 novembre a Napoli per i genitori dei bambini affetti da ADHD, il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, una delle più frequenti turbe organiche dell'età evolutiva: finalmente il microfono delle sale congressuali passerà anche tra le loro mani, per lasciare che raccontino la scienza attraverso le proprie esperienze di vita. Storie di tutti i giorni che narrano l'emarginazione e le delusioni che questi bambini e le loro famiglie devono subire nel contesto della nostra società italiana, "fanalino di coda nel panorama scientifico internazione" per i disturbi psichiatrici dell'età evolutiva, primi fra tutti l'ADHD (Prof.Pfanner, Università di Pisa, al Simposio internazionale sull'ADHD, Villasimius, 7 giugno 2001). 

Così, dopo dopo aver ascoltato nel corso della mattinata, durante il Convegno che sarà organizzato dal Centro Studi Fimp (Federazione Italiana Medici Pediatri), relazioni di noti professionisti italiani sulle novità del Disturbo d'attenzione precedute da una lettura magistrale del Dr.James Swanson, noto pediatra statunitense che si occupa di ADHD, e il programma che i Pediatri di famiglia hanno avviato in questi ultimi anni, grazie all'impegno di Vincenzo Nuzzo e Antonio Improta e alla collaborazione della stessa FIMP, al pomeriggio di questo 16 novembre, all'ombra dei boschi secolari di Capodimonte, nell' austera cornice della Facoltà Teologica napoletana, si aprirà il 1° Convegno dell'AIFA Onlus, l'Associazione Italiana Famiglie ADHD, dal titolo "ADHD: la parola di genitori".

Esso rappresenta il primo convegno in Italia con un target di questo tipo. Ai genitori sarà data la parola perchè, raccontando le proprie esperienze, possano anche comunicare bisogni ed elementi di scienza, dimostrando così - proprio come afferma il Prof.Barkley - che "anche un genitore può fare cultura" ("scientific parent"- Barkley R.A., Taking charge of ADHD - The complete, authorative guide for Parents, Guiford Press New York, 1995, pagg.12 e seg.).
Ma dare la parola ai genitori, significa anche permettergli di chiedere, di sapere, di comprendere e per rispondere a questo desiderio l'AIFA lascia loro i microfoni e gli pone dinanzi alcuni "grandi": un pediatra americano, James Swanson dell'Università della California, un  neuropsichiatra infantile, Alessandro Zuddas dell'Università di Cagliari, una psicologa, la dottoressa Chiara Zeppetella dell'Associazione romana Onlus "Il filo dalla Torre", un papà e una mamma speciali, genitori di cinque figli, di cui uno affetto da ADHD, il Dr.Enzo Aiello, ingegnere e vicepresidente dell'Associazione e la moglie Mariagrazia Sorrentino, Referente Regionale AIFA per il Lazio. 

La moderazione di questo convegno sui generis sarà affidata ad Antonio Improta, presidente dell'Associazione Gerico Onlus e ai coniugi Raffaele e Giulia D'Errico, promotori del Progetto ADHD "Parents for Parents", progetto che si è recentemente concretizzato nella suddetta Associazione. Le relazioni saranno affidate a Laura Arcari (Bolzano) e Patrizia Stacconi (Roma) genitori e consiglieri dell'AIFA (ADHD: non è solo iperattività), Chiara Zeppetella (Il bambino ADHD e lo psicologo), Enzo Aiello e Mariagrazia Sorrentino (Essere genitori di un bambino ADHD).
Chi non avrà la possibilità di partecipare a questa giornata esclusiva, potrà comunque formulare i propri quesiti agli esperti che risponderanno durante l'ultima sessione "Botta e risposta", invito che ovviamente, non è rivolto solo ai genitori, ma a tutti, pediatri, neuropsichiatri, medici, insegnanti, psicologi, pedagogisti. L'AIFA provvederà a fornire a chi ne farà richiesta le videocassette e gli atti del convegno.

L'incontro nell'ambito di questo congresso tra i Pediatri di Famiglia napoletani e i genitori ripercorrerà quella strada già battuta dal Dr.Antonio Improta e che vuole condurre il Pediatra sempre più vicino al bambino e alle sue famiglie, attraverso l'ascolto d'a voce de creature, perché ci sia sempre più intesa con chi entra nelle loro famiglie per portare cure e amore, attraverso quella professionalità che contraddistingue sempre di più la figura del medico pediatra del nuovo secolo, che non può esimersi dal prendersi carico anche delle problematiche psico-sociali e psichiatriche del bambino moderno.
E poichè tutto questo fermento, nato così "per caso", per aiutare le famiglie e i bambini italiani affetti da un disturbo così frequente quanto misconosciuto, non è certamente opera d'uomo, vogliamo terminare la giornata di studio e di confronto con una S.Messa ufficiata da Mons.Raffaele Galdiero, Rettore del Seminario Maggiore di Napoli.

Messaggi e quesiti potranno essere inviati a:

o al numero di fax 02-700421276.

Per informazioni: 

AIFA Onlus    www.aifa.it


PROGRAMMA DEL CONVEGNO

 

Moderatori: A. Improta, R. D'Errico, G. Riccio 

Ore 15.00
Introducono A. Improta e R. D'Errico

Ore 15.15 - 15.35
ADHD: non è solo iperattività - L. Arcari e P. Stacconi

Ore 15.40 - 16.00
Il bambino ADHD e lo psicologo - C. Zeppetella

Ore 16.00 - 16.20
Essere genitori di un bambino ADHD - E. Aiello e M. Sorrentino

Ore 16.30 - 17.30
Botta e risposta: domande agli esperti. Rispondono: J. Swanson (Pediatra), A. Zuddas (Neuropsichiatra infantile), C. Zeppetella (Psicologa) E. Aiello e M. Sorrentino (Genitori)

Ore 18.30
S. Messa ufficiata da Mons. Raffaele Galdiero, Rettore del Seminario Maggiore della Diocesi di Napoli con la collaborazione de "La Famiglia di Nazareth"


RELATORI E MODERATORI

  • Aiello Enzo, Roma - Vicepresidente AIFA
  • Arcari Laura, Merano (BZ) - Consigliere e Referente Regionale AIFA per Bolzano
  • D'Errico Raffaele, Napoli - Pediatra di famiglia, Presidente AIFA
  • Improta Antonio, Napoli - Pediatra di famiglia, Presidente Associazione Gerico Onlus
  • Riccio Giulia - Referente Provinciale AIFA per Napoli
  • Sorrentino Mariagrazia, Roma - Referente Provinciale AIFA per Roma
  • Stacconi Patrizia, Morlupo (Roma) - Consigliere e Referente Provinciale AIFA per Roma
  • Swanson Janes (USA) - Dep.of Pediatrics University of California, Irvine
  • Zeppetella Chiara, Roma - Psicologa Associazione Onlus "Il Filo dalla Torre"
  • Zuddas Alessandro - Professore Associato di Neuropsichiatria Infantile Università di Cagliari

ORGANIZZAZIONE

Sede del Convegno                          
Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale
Viale Colli Aminei 2 - Napoli Capodimonte

Volume degli Atti                                                                                                             
Gli atti del convegno saranno disponibili on line.

Videoripresa                                                                                                                              
Il Convegno verrà ripreso da tecnici professionisti (VideoNetService) e disponibile su VHS.
Sarà possibile in sede congressuale compilare la scheda di prenotazione per ricevere le videocassette.

Iscrizione al Convegno
L'accesso al Convegno è gratuito e non è prevista nessuna quota di iscrizione.
E' obbligatorio l'invio della scheda di iscrizione al convegno
E' possibile partecipare gratuitamente anche al Convegno scientifico che si svolgerà la mattina nella stessa sede, ma è obbligatorio l'invio della scheda di iscrizione che permetterà di usufruire del Coffee break e del Buffet delle ore 13.15. Gli iscritti dopo tale data non potranno accedere a questi servizi.

Quota di iscrizione all'AIFA Onlus      
La quota di iscrizione all'AIFA Onlus per l'anno sociale 2002/2003 è fissata in 20 euro e avrà durata annuale con scadenza il 31/12/2003.
L'iscrizione potrà essere versata in sede congressuale e darà diritto a:

- Inserimento nella mailing-list di genitori o medici o insegnanti o psicologici
- Possibilità di contatto on-line con i referenti regionali e provinciali dell'AIFA (help-line)
- Aggiornamento periodico on-line sulle iniziative, le novità, i convegni sull'ADHD
- Aggiornamento semestrale per posta ordinaria sulle iniziative e le novità sull'ADHD
- Inserimento nei comitati scientifico o della scuola o delle famiglie
- Possibilità di partecipare attivamente alle iniziative e alla vita associativa dell'AIFA
- Come Assemblea degli associati diritto al voto
- Partecipazione gratuita o riduzioni ai Convegni Nazionali o Simposi dedicati all'ADHD organizzati dall'AIFA e da Società Scientifiche e Culturali affiliate
- Attestato di iscrizione all'AIFA Onlus (utile per la detrazione fiscale)
- Sconto sull'acquisto di libri, periodici, audiovisivi prodotti dall'AIFA e dalle Società convenzionate

Domande agli esperti      
Anche per chi non parteciperà al convegno sarà data la possibilità di formulare quesiti agli esperti e che saranno dibattuti nell'ultima sessione. Inviare le proprie domande a:

Segreteria Organizzativa      
AIFA Onlus - Sig.Patrizia Stacconi
Tel. 0761.508126 Fax 06-233227628

AIFAOnlus    
Sede legale: Viale Colli Aminei 60 - 80131 Napoli
Tel. 081-5871991  Fax 02-700421276         www.aifa.it


Sito del Convegno    
www.aifa.it/primoconvegnoaifa.htm

Attestato di partecipazione
A tutti i partecipanti che ne faranno richiesta sarà rilasciato un attestato di partecipazione ai lavori del Convegno.

Sistemazione alberghiera
Le prenotazioni alberghiere dovranno essere effettuate personalmente in via telefonica e secondo le modalità richieste dalla struttura prescelta.

Istituto PP.Gesuiti
Viale S.Ignazio di Loyola 51 a Cappella Cangiani, Napoli
Tel.081-3724811 Fax 081-5464413
Pensione completa 40 euro/persona
Mezza pensione camera singola 30 euro, doppia 25 euro/persona
Le stanze sono munite di bagno. La disponibilità è limitata.

Hotel Villa Capodimonte 
Via Moiariello 66, Napoli www.villacapodimonte.it
Tel.081-459000 Fax 081-299344
Camera doppia uso singolo + I colazione: 108.46 euro
Camera doppia per due persone + I colazione: 149.77 euro

 
Scarica da qui il programma del convegno con la scheda di iscrizione
Scarica da qui la scheda di iscrizione al convegno
Vai al programma del Convegno ADHD della mattina
Torna agli appuntamenti sull'ADHD
Torna all'Home Page